AITSaM Onlus Sezione di Montecchio Maggiore

ULSS 5
Comune di Montecchio Maggiore

CONVEGNO 2012
È LA COMUNITÀ CHE FA EVOLVERE?
Analisi dei trattamenti terapeutici e riabilitativi nei servizi
di salute mentale e valutazione della qualità degli interventi


Con il patrocinio di
Regione Veneto
AITSaM Onlus - PSIVE - Coordinamento Centri Diurni

Data:
18 maggio 2012
dalle ore 08.15 alle ore 16.30

Sito:
Villa Cordellina Lombardi
Montecchio Maggiore (VI)

Segreteria scientifica:
Stefano Zanolini; Alessandra Belfontali; Jessica Geremia; Laura Andolfo

tel. 0444 675640
fax 0444 451114
e-mail: psicoarco@libero.it

Segreteria organizzativa:
DE PRATO CONGRESSI
tel. 041 0993580
fax 041 0999913
e-mail: segreteria@depratocongressi.it

Partecipazione gratuita

Iscrizione richiesta


Convegno 2012: È la comunità che fa evolvere?
RAZIONALE SCIENTIFICO
Il convegno intende approfondire gli interventi che vengono proposti agli utenti dei Dipartimenti di Salute Mentale nelle strutture psichiatriche di trattamento e riabilitazione, valutando l’efficacia dei Progetti Terapeutici Personalizzati che prevedono l’integrazione degli aspetti farmacologici e psicoterapici con i programmi riabilitativi e di inserimento sociale, lavorativo e abitativo.
Studi clinici recenti ci permettono di uscire dai vecchi metodi autoreferenziali e ci indicano che l’innovazione nei trattamenti integrati in salute mentale ha maturato elementi per l’analisi dell’efficacia dei percorsi.
Pertanto in questo momento abbiamo la possibilità di fare una valutazione e un confronto fra le diverse discipline e modalità d’intervento che utilizzano il modello bio-psico-sociale. La meta è la cura e il ritorno alla vita proattiva delle persone prese in carico, per poter così operare verso capacità di autonomia e consentire loro di vivere nella comunità recuperando un proprio ruolo, in modo “contrattualmente” e soggettivamente partecipe.
I modelli di empowerment e recovery, stadio evolutivo dei trattamenti in salute mentale, aprono la strada a nuovi percorsi e prospettive su cui numerose strutture e Dipartimenti di Salute Mentale stanno impiegando risorse, impegno e progettualità. E’ questa la strada da intraprendere per far evolvere il paziente verso un processo di guarigione?
Il convegno è l’occasione per fare il punto sullo stato dell’arte e per condividere fra i diversi attori della salute mentale le conoscenze, le tecniche e le esperienze progettuali che vengono messe in atto nei diversi servizi territoriali.
Il confronto riguarderà anche la possibilità di introdurre nei Servizi strumenti di valutazione di qualità validati e condivisibili.

Accreditamento ECM
Sono stati assegnati n. 5,3 Crediti Formativi ECM per le seguenti figure professionali: medico in psichiatria, infermiere, educatore professionale, psicologo, tecnico della riabilitazione psichiatrica, terapista occupazionale. I crediti ECM saranno assegnati alle prime 150 iscrizioni che perverranno alla segreteria organizzativa.

Informazioni
Il convegno prevede un massimo di 150 partecipanti. E’ rivolto a: medici psichiatri, psicologi, infermieri, educatori professionali, operatori della riabilitazione psichiatrica, terapisti occupazionali, assistenti sociali.
Si accettano contributi per le sessioni pomeridiane in forma di presentazioni multimediali, filmati e videoclip della durata massima di 10 minuti. Si accettano esclusivamente i contributi pervenuti entro il 20.04.2012 che verranno selezionati dalla segreteria scientifica.
Per maggiori informazioni, contattare la segreteria scientifica.


PROGRAMMA DEL CONVEGNO
RELATORI
Andrea Angelozzi
Direttore DIpartimento Salute Mentale Az. Ulss 9 Treviso
Coordinatore regionale PSIVE Società Italiana di Psichiatria Sezione Veneto
Sonia Bardella
Responsabile CSM Centro-Sud Az. Ulss 5 Ovest Vicentino
Ruggero Brazzale
Vicepresidente Nazionale del Coordinamento Centri Diurni in Psichiatria
Claudio Busana
Direttore Dipartimento di Salute Mentale Az. Ulss 5 Ovest Vicentino
Coordinatore Collegio Veneto dei Clinici e Professori Universitari
Tali Corona Mattioli
Presidente Nazionale A.I.T.Sa.M. - Associazione Italiana Tutela Salute Mentale
Giancarlo Cuccato
Direttore 2° UOC Psichiatria Az. Ulss 16 Padova
Referente regionale Coordinamento Centri Diurni
Andreas Erfurth
Professore di Psichiatria e Psicoterapia Università di Vienna
Renato Magnabosco
Responsabile CSM Nord Az. Ulss 5 Ovest Vicentino
Tommaso Maniscalco
Direttore Dipartimento di Salute Mentale Az. Ulss 21 Legnago
Lorenzo Rampazzo
Dirigente Servizio Tutela Salute Mentale Regione Veneto
Alessandro Svettini
Responsabile Servizio di Riabilitazione Psichiatrica Precoce e Recovery Salorno Az. San. Bolzano
Marta Vigorelli
Psicoterapeuta Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica
Presidente Associazione Mito&Realtà.
Stefano Zanolini
Responsabile Strutture Intermedie Dipartimento di Salute Mentale Az. Ulss 5 Ovest Vicentino

08.10
Accoglienza e iscrizioni al convegno
08.45
Apertura del convegno e saluto delle autorità:
Presidente Conferenza dei Sindaci ULSS 5;
Direttore Generale az. ULSS 5;
Direttore Sanitario az. ULSS 5;
Regione Veneto
S e s s i o n e   P l e n a r i a
Moderatori Andrea Angelozzi e Tommaso Maniscalco
09.15
Tommaso Maniscalco
Trattamenti terapeutici integrati: aspetti psicofarmacologici
09.45
Alessandro Svettini
Proattività e processi di recovery
10.15
Andreas Erfurth
Lezione Magistrale: clinica delle malattie psichiatriche di media e grave entità. Tecniche di terapia integrata.
11.00
Coffee break
11.30
Tavola rotonda: analisi della qualità dei trattamenti terapeutici e riabilitativi nei servizi di salute mentale.
Discussant: Claudio Busana, Andrea Angelozzi
Partecipanti: Lorenzo Rampazzo, Tali Corona Mattioli, Ruggero Brazzale, Giancarlo Cuccato, Stefano Zanolini
12.30
Discussione
12.30
Colazione di lavoro
S e s s i o n i   P a r a l l e l e
14.00
Marta Vigorelli
Introduzione alle sessioni pomeridiane: il processo di valutazione nelle comunità residenziali, ricerca-azione con il coinvolgimento di operatori, residenti e ricercatori.
14.30
Sessione A

Conducono la sessione Renato Magnabosco e Sonia Bardella.

Esperienze riabilitative e terapeutiche e strumenti di valutazione nelle strutture residenziali con filmati e videoclip.
Sessione B

Conduce la sessione Stefano Zanolini

Esperienze riabilitative e terapeutiche e strumenti di valutazione nelle strutture semi-residenziali con filmati e videoclip.
16.00
Marta Vigorelli
Claudio Busana
Riflessioni conclusive
16.00
Test di valutazione dell’apprendimento